Rendiamo “solida” la comunicazione del tuo brand.
 
 Stampa 3d professionale in Sardegna

Il laboratorio

CP Creative Studio dispone di un laboratorio legato alla progettazione e prototipazione , grazie a due macchinari principali:

Stampante 3D SLA

Taglia e incidi laser 

stampa 3D SLA

Chiamata anche produzione additiva, la stampa 3d è una tecnica di stampa che consente di ottenere oggetti solidi tridimensionali, di forme complesse partendo da un file digitale.

Attraverso la nostra competenza, affiancata da una stampante a resina con tecnologia stereolitografica siamo in grado di realizzare con precisione e rapidità modelli di design, gadget aziendali di ogni genere, miniature artistiche e componenti di arredo ma anche piccole produzioni in campo industriale e meccanico.

 

Come? Decidi il soggetto, le dimensioni, finitura e consistenza…

al resto pensa CP Lab!

workflow

Progettazione

 

L’inizio della progettazione nasce dall’idea di un concept portandolo nel disegno a mano, grazie agli sketches successivamente si passa alla modellazione 3D attraverso software CAD. Successivamente il modello si ed esporta in un file 3D stampabile (formato STL o OBJ). Ciascuna stampante SLA include un software per specificare le impostazioni di stampa e suddividere il modello digitale in strati ai fini della stampa. Quando l'impostazione è stata completata, il software di preparazione alla stampa invia le istruzioni alla stampante.

IMG_3F2A05CDF87F-1.jpeg
XFAB 2500HD_c_edited.png
brand-Vista corrente.png
CP Gadget2.jpf

Print

 

 

 

Dopo aver confermato rapidamente l'impostazione corretta ha inizio il processo di stampa vero e proprio e l'apparecchio può lavorare senza supervisione fino a stampa terminata. Nelle stampanti con un sistema a cartuccia il materiale viene ricaricato automaticamente dall'apparecchio

Post-Process

Dopo che la stampa è stata completata, le parti hanno bisogno di essere lavate in alcool per rimuovere eventuali tracce di resina. Dopo aver lavato e asciugato le parti, alcuni materiali necessitano di fotopolimerizzazione post-stampa, un procedimento che aiuta le parti a raggiungere la maggiore durezza e stabilità possibili. Le parti stampate in stereolitografia possono essere facilmente lavorate meccanicamente, trattate con primerverniciate e assemblate per applicazioni e finiture specifiche.

laser cut

Il parco macchine di CP Lab non si ferma alla stampa 3d, il taglio e l’incisione laser possono essere eseguiti direttamente nel nostro laboratorio su numerosi materiali, dal legno al cartone, dai laminati ai tessuti sino al plexiglass. 

Sapevi che l'incisione al laser è una delle metodologie di lavorazione più precise nel settore delle incisioni? Essa non coinvolge inchiostri, tanto meno punte di utensile ma è in grado di lavorare in al millimetro anche su materiali di dimensioni ridotte, mantenendo una definizione e precisione altissima.

E’ inoltre una lavorazione “senza contatto”, il che riduce notevolmente il rischio di danneggiare il materiale che si decide di incidere. 

workflow

Progettazione

Attraverso lo studio del design dell'oggetto che andremo a tagliare/incidere inizia il processo di lavorazione del taglio laser

Successivamente viene generato un file vettoriale:

il documento vettoriale servirà alla macchina per recepire le istruzioni dettagliate e trasformarle in taglio.

Taglio e incisione

Successivamente viene focalizzato il fascio di radiazione elettromagnetica proveniente dalla sorgente e, tramite una lente, viene fatto passare sulla superficie da tagliare.

 A questo punto la lavorazione è avviata e, attraverso la movimentazione del fascio, si ottiene il percorso di taglio desiderato. In questo modo è possibile ottenere un taglio netto (nel caso del plexiglass una superficie perfettamente lucida) senza produrre trucioli o bordi taglienti, e una serie infinita di grafiche personalizzate come forme e disegni, sagome e lettere.

Materiali

Il laser effettua tagli laser soprattutto su plexiglass, legno ma svolge anche lavorazioni per conto terzi su parquet, pelle e cuoio.

Il taglio laser sul legno viene effettuato soprattutto per realizzare prodotti personalizzati: per questo motivo il taglio effettuato dalla macchina viene eseguito su spessori molto piccoli (da un minimo di 2 o 3 mm fino a 4 cm, quindi una superficie minima 2 o 3 mm) grazie alla precisione dello strumento incisore.

Date le sue caratteristiche tecniche eccellenti (efficiente, stabile e resistente alla meccanica), il plexiglass è un materiale ottimo per essere tagliato con il laser. Il bordo di taglio non subisce alterazioni di colore e non necessita di lucidatura, il risultato ottenuto non richiede modifiche e per questo motivo è da considerarsi ottimale.

Laser Idea effettua il taglio laser su plexiglass da un minimo di 2 o 3 mm fino ad un massimo di 3 cm: in questo caso il taglio rimane perfettamente lucido e brillante.

Incisione laser

A differenza del taglio, l’incisione laser è processo che avviene senza contatto ma attraverso software che elaborano il file vettoriale, effettuano l’upload e trasferiscono alla macchina la lavorazione che viene effettuata sul materiale presente sul piano di lavoro. Le lavorazioni hanno una precisione eccellente (bordi puliti e dettagli fini).

Cosa possiamo realizzare con stampa 3d e incisione laser?

 

Cp LAb si rivolge ad aziende e privati che vogliano dare vita alle proprie idee. 

 

Che tu voglia promuovere la tua attività offline in maniera originale, o debba produrre prototipi in piccole serie o esemplari unici, qualsiasi sia il tuo settore di produzione….CP Lab ascolta le tue idee e le trasforma in realtà.

 

portachiavi.jpg

portachiavi brand 3D printed

portacell.jpg

porta mobile phone brand 3D printed

BICCHIERE JPG.jpg

sottobicchiere brand inciso a laser

targ.jpg

targa tagliata e incisa a laser